I doveri dell’avvocato nel rapporto con il proprio assistito. Segreto professionale e riservatezza.

L’articolo (pubblicato sulla rivista giuridica “Il Fisco” n.35/2010) esamina i doveri dell’avvocato nel rapporto professionale con il proprio assistito, rivolgendo particolare attenzione ai doveri di fedelt√† e riservatezza e alla tutela del segreto professionale. Talune riflessioni, inoltre, sono poste anche con riguardo alla c.d. “coscienza dell’avvocato” nel corso dell’esercizio del patrocinio. Il-Fisco-35-27.09.10